Una giornalista bulgara stuprata e uccisa. Aveva indagato sull’uso dei fondi europei

43412341_10218452883456612_2990856289669611520_nSi chiamava #VictoriaMarinova, Era una giornalista investigativa bulgara. È stata stuprata e assassinata. Aveva mandato in onda una inchiesta sull’uso dei fondi europei. In meno di 2 anni è la quarta giornalista uccisa in Europa: #KimWall, #DaphneCaruanaGalizia, #JanKuciak Victoria Marinova lavorava per la tv bulgara Tvn: è stata l’unica tv a mandare in onda una inchiesta sul cosiddetto #GpGate, ovvero una serie di rivelazioni su un sistema di corruzione su larga scala per l’uso fraudolento di fondi europei. L’inchiesta ha toccato anche esponenti del governo bulgaro. Ovviamente subito è partita la macchina del fango: Victoria era una bella donna, si sta tentando di far passare l’idea che l’omicidio non ha alcun legame con il suo lavoro.

Una risposta a Una giornalista bulgara stuprata e uccisa. Aveva indagato sull’uso dei fondi europei